WELCOME 2011

propositi per il nuovo anno

  1. vincere il bingo √
  2. andare in erasmus
  3. finire gli esami
  4. conoscere tante persone
  5. incontrare la persona sbagliata (per quella giusta è ancora troppo presto)
  6. andare a Milano (e al San Siro)
  7. visitare Madrid, Bilbao, San Sebastian…
  8. essere più puntuali
  9. cercare di essere una persona migliore
  10. essere felice

BUON 2011 !!! 🙂

Annunci
Pubblicato su personali. 2 Comments »

Non importa che strada scegli. Basta arrivare
Preparati ad una crisi locale
C’è gente, là fuori. Fatti riconoscere
Diventa indispensabile. Se non è possibile, sii almeno utile
Sii introvabile, ma raggiungibile
Sii informale, ma rispettoso
Sii sintetico, ma sostanzioso
Sii moderno, non modaiolo
Aggiornati
Considerati un investimento

Al diavolo il tempo che ho perso inutilmente
le feste comandate i regali azzeccati
al diavolo i comuni mortali fare su e giù per le vie del centro
al diavolo le conference call i social network gli arrampicatori sociali
i vernissage pieni di umani intenti a sorseggiare cocktail annacquati
al diavolo latin jazz lounge music il sushi del venerdì e il brunch la domenica
il futuro appartiene a chi ha il coraggio di essere differente

Pubblicato su spot. Leave a Comment »

«Il futuro appartiene a coloro che credono nella bellezza dei loro sogni.»

Eleonor Roosvelt

Ciao mondo!!

Welcome to WordPress.com. This is your first post. Edit or delete it and start blogging!

Pubblicato su varie. Leave a Comment »

8 aprile – 20 settembre… ne è passato di tempo…
allora ecco un nuovo pensiero e una nuova canzone che come al solito valgono più di tante parole…


«Allora cosa cerchi?»,

«Non lo so. forse niente, forse tutto. Magari adesso, più che cercare, voglio vivere quello che mi capita…»

 

 

nesli – la fine

 

C h i e d o   s c u s a   a   c h i   h o   t r a d i t o,   e   a f f a n c u l o   o g n i   n e m i c o

Che io  v i n c a  o che io perda è sempre la stesssa  m e r d a

E non importa quanta gente ho visto,  q u a n t a  ne ho conosciuta

Questa vita ha conquistato me e io l’ho  c o n q u i s t a t a

“Q u e s t a   v i t a” ha detto mia madre “figlio mio va vissuta”,

Questa vita non guarda in faccia e in faccia al massimo  s p u t a”

Io mi pulisco e basta con la manica della mia giacca

E quando qualcuno ti schiaccia devi essere il primo che  a t t a c c a.

Non ce l’ho mai fatta, ho sempre  i n c a s s a t o,

E sempre  i n c a z z a t o, fino a perdere il fiato

A r r i v e r à   l a   f i n e,   m a   n o n   s a r à   l a   f i n e

E come ogni volta ad  a s p e t t a r e  e fare mille file

Con il tuo numero in mano e su di te un primo piano

C o m e   u n   b e l   f i l m  che purtroppo non guarderà  n e s s u n o.

Io non lo so chi sono e mi spaventa scoprirlo,

Guardo il mio volto allo specchio ma non saprei disegnarlo

Come ti parlo, parlo da sempre della mia stessa vita,

Non posso rifarlo e raccontarlo è una gran fatica.

V o r r e i   c h e   f o s s e   o g g i,   i n   u n   a t t i m o   g i à   d o m a n i

P e r   r e i n i z i a r e,   p e r   s t r a v o l g e r e   t u t t i   i   m i e i   p i a n i,

P e r c h è   s a r à   m i g l i o r e   e   i o   s a r ò   m i g l i o r e

C o m e   u n   b e l   f i l m   c h e   l a s c i a   t u t t i   s e n z a   p a r o l e.

Non mi sembra vero e non lo è mai sembrato

Facile, dolce perchè amaro come il passato

Tutto questo mi   h a   c a m biato

E mi son fatto rubare forse gli anni migliori

D a l l e   m i e   p a r a n o i e   e   d a   m i l l e   a l t ri  errori

S o n o   strano lo ammetto, e conto più di un   d i f e t t o

Ma  q u a l c u n o  lassù mi ha guardato e mi ha detto:

“I o   t i   s a l v o   s t a v o l t a,   c o m e   l’ u l t i m a   v o l t a “.

Quante ne vorrei fare ma poi rimango  f e r m o,

G u a r d o   l a   v i t a  in foto e già è arrivato un altro inverno,

Non cambio mai su questo m a i, distruggo t u t t o sempre,

Se vi ho deluso chieder scusa non servirà a  n i e n t e.

Vorrei che fosse oggi, in un attimo già domani

Per reiniziare, per stravolgere tutti i miei piani,

Perchè sarà migliore e io sarò migliore

Come un bel film che lascia tutti senza parole

. . .

 

Pubblicato su musica. Leave a Comment »