Dedicata a una mia “amica” semplicemente speciale…

lo dico sempre: “pensa alla salute”…

 

Gli occhi fanno quel che possono
niente meno e niente più
tutto quello che non vedono
è perchè non vuoi vederlo tu

cosa vuoi che sia

passa tutto quanto
solo un po’ di tempo e ci riderai su
cosa vuoi che sia
ci sei solo dentro
pagati il tuo conto e pensaci tu

è la vita in cui abiti
niente meno e niente più
sembra un posto in cui si scivola
ma queste cose le sai meglio tu

cosa vuoi che sia
passa tutto quanto
solo un po’ di tempo e ci riderai su
cosa vuoi che sia
ci sei solo dentro
pagati il tuo conto e pensaci tu

chi ama meno è meno fragile

tutti dicono così
ma gli occhi fanno quel che devono
solo tu puoi non accorgerti

e il mondo che ti dice
“tu pensa alla salute”
e c’è chi pensa a quello

a cui non pensi tu

e il mondo che ti dice
“tu pensa alla salute”
e c’è chi pensa a quello
a cui non pensi tu

cosa vuoi che sia
passa tutto quanto
solo un po’ di tempo e ci riderai su
cosa vuoi che sia
ci sei solo dentro
pagati il tuo conto e pensaci tu

e il mondo che ti dice
“tu pensa alla salute”

e il mondo che ti dice
“tu pensa alla salute”

Cosa vuoi che sia – Ligabue


 

Annunci
Pubblicato su musica. 3 Comments »

 

Lunedì, 4 Settembre

Vacanze finite, estate finita, si ricomincia…

Alla fine tutto è andato come doveva andare, ho fatto tutto quello che volevo fare, vacanza a Corfù molto bella, una settimana da Vip a Marina di Camerota e Diamante, fantastica !!!  Poi c’è stato qualcos’altro che ha ravvivato la mia estate, ma mi sa che era una falsa partenza (Eros Ramazzotti), forse ora resta solo un piccolo rammarico, ma direi che anche questo è andato come doveva andare… infine bei giorni di ribuscio totale quì a Salerno e ora ne approfitto del “si mangia e non si paga” alla Festa della Pizza.

unica nota negativa: sono stato più di due mesi senza giocare e… senza calcio non so stare

Ma oggi è lunedì e tutto ricomincia: si ricomincia a studiare, inizia la preparazione, sperando che sta caviglia non mi darà problemi, tra un po’ inizierà anche il campionato di Serie A  e quindi anche il fantacalcio… 

Ma è meglio così perchè un po’ mi sono scocciato di stare senza far niente (non sono abituato ) e poi comunque ho tanta voglia di far bene, tanti obiettivi da raggiungere e tanta determinazione

anche se prima ci sono un po’ di cose da sistemare tipo la caviglia, qualche esame, ecc…

Quindi come già detto tutto va come deve andare anche se… beh si forse manca qualcosa, un pizzico di sale, quel qualcosa in più, qualcosa in cui credere, ma ‘a finale’ si sta bene anche così …

“… di sentire che dentro c’è voglia di ridere, qualche cosa in cui credere … “

Sei parte di me – Zero Assoluto


 

Pubblicato su pensieri. 3 Comments »

  

Stadio "G.Meazza" – Milano, 26 Agosto 2006, 20:45

"Grazie presidente,
la tua onestà ha cancellato le nostre sofferenze,

adesso facciamogli vedere che si può vincere senza rubare"

 

SUPERCOPPA ITALIANA

INTER  4 – 3  ROMA

13° MANCINI, 25° AQUILANI, 25° AQUILANI
 44° VIEIRA, 65° CRESPO, 74° VIEIRA, 4° (1 TS) FIGO

 

ESSERE INTERISTI

essere interista significava dire essere uno sfigato, ora l’interista è colui che sa vincere onestamente rispettando le regole

perchè essere interisti è uno stile di vita, significa credere nei propri valori sempre e comunque, anche quando le cose vanno male, anche quando si perde, anche quando non tutti sono leali

perchè l’interista vive di forti emozioni, ama una "pazza inter", non gli piace vincere 1 a 0, ma 4 a 3 dopo che perdeva 3 a 0

perchè "è una gioia infinita che dura una vita…"

perchè l’inter è una passione

 

"Nessun titolo ha più valore della lealtà e dell’onore"

FIERO DI ESSERE INTERISTA

    

 


Pubblicato su inter. 1 Comment »