uno dei valori che più apprezzo è la sincerità!

perchè essere sinceri è un po’ come sentirsi liberi…

non c’è cosa più bella che essere trasparenti, puliti…

è un valore sempre più raro… e quindi prezioso!

Annunci

le impronte digitali non indicano chi siamo veramente…

il dna non fa capire perchè siamo diversi gli uni dagli altri…

il timbro della voce non dice nulla sulla nostra identità…

CIÒ CHE CI RENDE DAVVERO UNICI SONO LE NOSTRE SCELTE!

Non importa che strada scegli. Basta arrivare
Preparati ad una crisi locale
C’è gente, là fuori. Fatti riconoscere
Diventa indispensabile. Se non è possibile, sii almeno utile
Sii introvabile, ma raggiungibile
Sii informale, ma rispettoso
Sii sintetico, ma sostanzioso
Sii moderno, non modaiolo
Aggiornati
Considerati un investimento

8 aprile – 20 settembre… ne è passato di tempo…
allora ecco un nuovo pensiero e una nuova canzone che come al solito valgono più di tante parole…


«Allora cosa cerchi?»,

«Non lo so. forse niente, forse tutto. Magari adesso, più che cercare, voglio vivere quello che mi capita…»

 

 

«Io costruisco automobili, ho imparato a studiarne i meccanismi sin da ragazzo… Se fossi stato Aladino, sono certo che dopo aver esaudito un paio di desideri avrei smontato quella vecchia lampada per provare a farne un’altra migliore.»

Walter P. Chrysler
 

 

Lunedì, 4 Settembre

Vacanze finite, estate finita, si ricomincia…

Alla fine tutto è andato come doveva andare, ho fatto tutto quello che volevo fare, vacanza a Corfù molto bella, una settimana da Vip a Marina di Camerota e Diamante, fantastica !!!  Poi c’è stato qualcos’altro che ha ravvivato la mia estate, ma mi sa che era una falsa partenza (Eros Ramazzotti), forse ora resta solo un piccolo rammarico, ma direi che anche questo è andato come doveva andare… infine bei giorni di ribuscio totale quì a Salerno e ora ne approfitto del “si mangia e non si paga” alla Festa della Pizza.

unica nota negativa: sono stato più di due mesi senza giocare e… senza calcio non so stare

Ma oggi è lunedì e tutto ricomincia: si ricomincia a studiare, inizia la preparazione, sperando che sta caviglia non mi darà problemi, tra un po’ inizierà anche il campionato di Serie A  e quindi anche il fantacalcio… 

Ma è meglio così perchè un po’ mi sono scocciato di stare senza far niente (non sono abituato ) e poi comunque ho tanta voglia di far bene, tanti obiettivi da raggiungere e tanta determinazione

anche se prima ci sono un po’ di cose da sistemare tipo la caviglia, qualche esame, ecc…

Quindi come già detto tutto va come deve andare anche se… beh si forse manca qualcosa, un pizzico di sale, quel qualcosa in più, qualcosa in cui credere, ma ‘a finale’ si sta bene anche così …

“… di sentire che dentro c’è voglia di ridere, qualche cosa in cui credere … “

Sei parte di me – Zero Assoluto


 

Pubblicato su pensieri. 3 Comments »

Odio eterno al calcio moderno…

«A mio parere, la grande popolarità che ha il calcio nel mondo non è dovuta alle farmacie o agli uffici finanziari, bensì al fatto che in ogni piazza in ogni angolo del mondo c’è un bambino che gioca e si diverte con un pallone tra i piedi. Ma il calcio, oggi, è sempre più un’industria e sempre meno un gioco»

Zdenek Zeman